www.campagnadiabete.it
Diabetologo Online Aiutaci ad aiutare
home
Ricerca centri Le associazioni Società scientifiche Eventi Contattaci
 
 
 
Gli eventi
Eventi 2006




Corso ECM
Diabete e sport in età evolutiva
7-8 aprile 2006

Museo del calcio - Coverciano (FI)

Una vita attiva e la riduzione delle occasioni di sedentarietà fin dall’età pediatrica rappresentano la più efficace strategia nella prevenzione di malattie coroniche e nel fisiologico invecchiamento dell’organismo umano.
L’effetto protettivo dell’attività fisica è parzialmente spiegato dai benefici sulle anomalie descritte nelle sindromi multi-metaboliche.
L’importanza di tali effetti appare tanto più evidente nei pazienti con Diabete Mellito di tipo 1 (T1DM) in cui la comparsa di complicanze croniche influenza fortemente la morbilità e la morbilità a lungo termine. In particolare, l’aumentata sensibilità insulinica e la conseguente riduzione dei valori glicemici rappresentano un effetto importante nella regolazione dell’omeostasi glucidica e nella gestione dei pazienti con diabete.
Inoltre, la riduzione dei valori pressori plasmatici e la normalizzazione del profilo lipidico rappresentano un ulteriore importante meccanismo di prevenzione dell’insorgenza delle complicanze croniche correlate al diabete.
Nondimeno, l’attività fisica rappresenta un momento di socializzazione con i propri coetanei, di miglioramento dell’autostima e di possibile
riduzione del peso psicologico della malattia. Per tale motivo l’attività fisica, assieme alla terapia insulinica e alla corretta educazione, rappresenta oggi un elemento essenziale nel management dei pazienti con T1DM.
Il presente corso si pone pertanto l’obiettivo di consentire una corretta conoscenza degli effetti metabolici indotti dal regolare esercizio fisico e un adeguato approccio ai bambini e adolescenti con Diabete Mellito di tipo 1.