Badante Roma e dintorni

0

Spesso su alcune figure professionali c’è tantissima confusione, tanta disinformazione  e per questo motivo vogliamo dare dei chiarimenti ai nostri lettori relativamente alla funzione della badante, che spesso è sottovalutata e che invece può essere importante per il benessere psicofisico di un anziano, soprattutto se quest’ultimo ha problemi fisici e di autosufficienza nonché anche problemi mentali.

Vediamo insieme cosa fa la badante Roma e dintorni

badante Roma e dintorni

badante Roma e dintorni

Per un anziano spesso la vita è difficile e complicata in quanto si trova vivere una condizione di solitudine e di disagio per diversi motivi, in quanto magari ha problemi fisici ma non può permettersi una casa di riposo che spesso è molto cara la sua pensione e invece molto bassa.

Inoltre spesso soffre per avere cattivi rapporti con figli e nipoti che gli impediscono di avere una compagnia o almeno costante e continua o magari anche se i rapporti con i familiari sono buoni, spesso questi ultimi non hanno tanto tempo da dedicare e non per cattiva Fede ma perché devono lavorare tante ore al giorno e hanno una famiglia di cui prendersi cura oltre che i loro impegni.

Da questo punto di vista avere a che fare con una professionista come la badante Roma e dintorni può essere una cosa assolutamente benefica e decisiva. Nello specifico possiamo dire che la badante è una professionista o un professionista che ha come compito  quello di sostenere una persona anziana o comunque non autosufficiente nelle incombenze, nell’attività della sua vita quotidiana nonché appunto nei suoi bisogni primari.

Quindi oltre a prendersi cura di persone anziane, che è il target di clienti più più vasto per il suo lavoro, si va anche occupare di persone come per esempio portatori di handicap che hanno bisogno di sussistenza e di compagnia in maniera continuativa o comunque di persone che magari non hanno handicap generale dal punto di vista fisico e mentale. Ma hanno problemi di salute per un lungo periodo hanno bisogno di un’assistenza continua.

Una badante quindi aiuta ogni persona fragile nei bisogni primari quali quelli di mangiare, vestirsi fare la doccia oppure alzarsi o coricarsi dal letto e soprattutto offre comfort e presenza.

Badante Roma e dintorni, le sue mansioni

Andare a descrivere in maniera generica le mansioni di una badante non è facile perché ci sono tante variabili che dipendono da persona a persona e da caso a caso in quanto ci sono alcuni anziani malati che hanno determinati tipi di bisogno e quindi per esempio devono essere accompagnati a fare delle lunghe passeggiate che servono loro con una sorta di fisioterapia per riprendersi magari da un incidente oppure devono essere aiutati ad alzarsi a coricarsi perché stanno sempre a letto.

In generale il lavoro di una badante è molto pratico quindi appunto legato ai bisogni primari e fisici e anche mentali ed  emotivi. Questo significa che per fare questo lavoro bisogna avere una certa empatia e una grande umanità perché le persone che non ce l hanno e  sicuramente non possono fare questo lavoro e anzi andrebbero a fare molti più danni a una persona anziana o in condizione di fragilità, che  parte svantaggiata e che non ha bisogno di ulteriori problemi e scoraggiamenti.

Share.

About Author